Il futuro degli archivi e la memoria digitale



Programma: Un’indagine e una raccolta di diversi casi studio relativi ai più importanti archivi italiani oltre che una riflessione sulla valorizzazione del patrimonio fotografico. Tra i vari casi citati e gli archivi visitati  troviamo l’Archivio Riccardo Moncalvo, Lelli e Masotti e l’Archivio storico Intesa Sanpaolo e Publifoto. Il workshop prosegue con il tema della digitalizzazione e dell’obsolescenza tecnologica oltre all’importanza dell’approccio critico/curatoriale attraverso approfondimenti a Giuseppe Iannello, Alan Maglio, Luca Santese, Francesco Vezzoli e Stefano Vigni. L’obiettivo del workshop è quello di fornire le coordinate e le linee guida principali per gestire e valorizzare un archivio.

 

Case history affrontate e argomenti affrontati nel dettaglio:

– Archivio Moncalvo

– Archivio Lelli e Masotti

– Archivio Storico Intesa Sanpaolo e Publifoto

– Obsolescenza digitale: cause e possibili soluzioni

– Lo scarto: una necessità che può diventare un problema

– Affrontare l’obsolescenza digitale: progetti e idee per il futuro

– Alan Maglio

– Giuseppe Iannello, Luca Santese, Stefano Vigni

– Francesco Vezzoli

 

Bio:

Nato a Milano nel 1991, giornalista, socio di STILL dal 2014 e responsabile delle comunicazioni e delle attività didattiche all’interno della galleria STILL Fotografia, con sede a Milano in via Zamenhof 11. Insegna Storia della Fotografia nel corso di Fashion Design allo IED di Milano e collabora con Raffles Milano – Istituto di Moda e Design. Fondatore e curatore del progetto STILL YOUNG dedicato ai giovani talenti emergenti. Collaboratore e redattore per le riviste mensili IL FOTOGRAFO e N Photography (Sprea Editori) dal 2015 al 2019 e già collaboratore per Rolling Stone Italia, Lampoon e The Pitch. Nel 2021 ha scritto il saggio “Il futuro degli archivi fotografici e la memoria digitale”, edito da Seipersei. Oggi è caporedattore per Black Camera, web magazine dedicato al mondo della cultura fotografica.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.